(placeholder)

La nostra missione!!!

IL PROGETTO



Perchè nasce



Ri-Animazione nasce da una approfondita analisi della realtà giovanile a livello locale e nazionale, condotta dal Gruppo Giovani, che dimostrava come la proposta cristiana impostata unicamente su una dimensione puramente catechetica risultasse incompleta rispetto alle mutate esigenze dei giovani; incompletezza misurata dalla sempre crescente disaffezione dei ragazzi nei confronti della vita parrocchiale.


 


Cosa vuol fare



Da questa prima fase di analisi si è passati ad una seconda di tipo progettuale in cui si è deciso di affiancare ai gruppi parrocchiali già esistenti (medie,superiori,giovani-adulti), una nuova organizzazione che riuscisse ad arricchire le esperienze dei ragazzi con delle attività di aggregazione ed animazione secondo la concezione cristiana dell'educazione come processo globale di formazione e promozione della persona secondo una serie di proposte diversificate, per età ed interessi, di cui i ragazzi stessi dovrebbero progressivamente diventare protagonisti e corresponsabili.


La notevole differenziazione delle proposte nasce dall' esigenza di coinvolgere ed interessare il numero più ampio possibile di persone (anche e soprattutto persone non, o non più interessate, ad un cammino di Fede), con l'obiettivo principale di trasmettere uno stile nello stare insieme orientato al tentativo di incarnare, in ciascuna esperienza proposta, i valori evangelici dell'accoglienza, della tolleranza, del rispetto, dell'attenzione alla singola persona, della fratellanza, della vita comune.


 


Obiettivi generali:



•  La promozione della crescita personale e comunitaria dei ragazzi attraverso la realizzazione di attività coinvolgenti e significative non finalizzate a sé stesse, ma inserite nel processo costante di formazione di ogni singolo soggetto;


•  L'attenzione preferenziale alle situazioni di solitudine e disagio giovanile;


•  L'utilizzo di numerose forme espressive al fine di promuovere la crescita culturale dei ragazzi, la comunicazione tra gli associati ed un impegno attivo rispetto alle principali tematiche di attualità ed impegno giovanile;


•  La comunicazione con le famiglie dei ragazzi ed il coinvolgimento delle stesse nell'organizzazione delle attività promosse;


•  La creazione di rapporti di collaborazione con altre realtà associative, di qualsiasi natura, che mettano al centro del proprio operato la promozione della persona e l'interesse educativo nei confronti delle fasce giovanili della società;


•  Il coinvolgimento attivo di tutti i ragazzi che si avvicinano all'associazione, nella progettazione e realizzazione delle diverse attività al fine di creare un ricambio costante nell'organizzazione ed una diversificazione costruttiva delle proposte;


La formazione (spirituale e tecnica), l'aggiornamento ed il confronto costante dei soci attivi al fine di indirizzare le attività dell'associazione verso i valori principali dai quali è ispirata e verso le priorità che possono essere poste dalla realtà quotidiana in ogni momento della vita dell' associazione stessa.


                                          ____________________________


Ri-animazione è una realtà unica nella città di Macerata e si caratterizza per un interesse particolare, ma non esclusivo, rivolto ai giovani (giovani peraltro sono coloro che spontaneamente e fiduciosamente hanno lavorato per la realizzazione dell'associazione).


L'esigenza di proporre una realtà aggregativa, attiva e stabile nasce da un sincero interesse di promozione e valorizzazione delle fasce giovanili, spesso accusate di essere inattive, passive, prive di interessi o indecifrabili nei comportamenti e nelle esigenze.


L'associazione si vuole impegnare ad essere promotrice di una serie di iniziative, di vario genere, tese a moltiplicare le opportunità di incontro tra i giovani, a dare loro occasioni per scambiarsi idee, per conoscersi e per non rimanere isolati ed “in preda alla noia”, e ritiene positivo coinvolgerli attivamente nelle attività e nella vita dell'associazione dando loro quindi anche ruoli e responsabilità.


L'associazione si è costituita nell'Ottobre del 2000, nonostante che alla sua ideazione si sia lavorato incessantemente per più di un anno dall' Agosto 1999. Attualmente conta circa 150 soci .


La sede dell'associazione è in Corso Cavour 80, Macerata.


Le attività dell'associazione si sono finora incentrate su questi settori:


•  SOCIALE


Conduzione, nel 2001, della ricerca sui giovani per conto del Comune di Macerata, all'interno del progetto “Macerata città da investire … città da inventare, dentro o fuori le mura?”, in collaborazione con l'associazione A.Gio. e la scuola secondaria ITAS di Macerata.


•  RICREATIVO


Organizzazione di attività ricreative per i soci: tornei sportivi di calcetto e di pallavolo, gite in città d'arte, in luoghi di interesse religioso, presso le sedi di mostre e manifestazioni di vario tipo, presso parchi di divertimento, feste per giovani e adulti.


Organizzazione di feste per bambini e ragazzi, a livello cittadino, per la circoscrizione Centro Storico-Cavour-Due Fonti di Macerata


gestione dell'oratorio della parrocchia dell'Immacolata presso il Centro Sociale in via dei Velini.


•  CULTURALE


Organizzazione della rassegna cinematografica “Lo strapotere dei mass-media”, 2000


Organizzazione di una mostra-mercato sul fumetto americano, giapponese e italiano (“DYD 666 - 2003)


Organizzazione di attività teatrali per bambini (gruppo teatrale “I Microbi) e di attività teatrali per ragazzi e adulti (gruppo teatrale “Paolo Pasquali)


Organizzazione a Macerata di concerti di gruppi musicali.